F3: Shwartzman campione 2019!

28 Set 2019

Sochi – Una giornata da ricordare quella odierna per la Ferrari Driver Academy (FDA), che nel sabato di Sochi ha centrato tutti gli obiettivi disponibili grazie alla doppietta conquistata sotto la bandiera a scacchi da Marcus Armstrong e Robert Shwartzman. La piazza d’onore ha garantito al pilota russo la conquista matematica del titolo di campione FIA Formula 3 2019, un traguardo prestigioso centrato sulla pista di casa.

Emozione. “Sono emozionato e non è facile trovare le parole giuste per descrivere cosa sto provando – ha commentato un emozionato Shwartzman – a inizio stagione non avrei mai immaginato di poter vivere una giornata come questa. Non è stato un weekend facile, sentivo la pressione e nelle ultime due notti non è stato facile dormire, ma… stanotte sicuramente andrà molto meglio”. Shwartzman ha raggiunto quota 202 punti, in una classifica che ha visto salire al terzo posto il vincitore di Gara-1 Marcus Armstrong. Sotto il podio i due piloti di FDA hanno ricevuto i complimenti di Mattia Binotto e dei tecnici della Scuderia, che hanno seguito la gara dai box.

Spettacolare. La corsa è stata molto animata, con Armstrong che in partenza è riuscito a scavalcare sia Shwartzman che Jehan Daruvala, portandosi al comando. La pista nelle fasi iniziali è stata molto insidiosa, a causa della pioggia che cadeva a intermittenza, e per due volte la corsa è stata congelata in regime di Safety Car. Armstrong ha perso la leadership nel corso del nono giro, finendo in quarta posizione, ma il pilota neozelandese è riuscito a recuperare girando a un ottimo ritmo che gli ha consentito di superare Shwartzman nell’ultimo giro prima della bandiera a scacchi.

Gara finale. Il weekend di Sochi, e con esso il campionato 2019 di Formula 3, si concluderanno domani con la disputa di Gara-2, corsa che vedrà Robert e Marcus scattare dalla quarta fila della griglia di partenza.



Ultime news